mag 23

Google Sync e iPad - parte 2

Ecco la seconda parte della guida per configurare Google Sync su iPad, iPhone e Mac.

Sul vostro Mac aprite Rubrica Indirizzi, dopodiché andate su:

Archivio ———-> Esporta ———-> Archivio Rubrica Indirizzi…

ora andate su:

Rubrica Indirizzi ——-> Preferenze… ———> Account ———>  Spuntiamo “Sincronizza Google Contatti” ed inseriamo nome utente e password.

Ora aprite iCal dopodiché andate su:

Archivio ———-> Esporta ———-> Archivio iCal…

Ora effettuiamo il salvataggio del singolo calendario da importare in Google Calendar:

Archivio ———-> Esporta ———-> Esporta…

Fatelo per ogni calendario che vi interessa esportare.

Cancellate ogni calendario in iCal (altrimenti, sincronizzando con Google, vi troverete tutto doppio)

Ora aprite Safari e accedete a Gmail dal browser.

andate in:

Calendar (in alto a destra)

Ora, nella barra a sinistra, sotto “I miei calendari”, cliccate su:

“Impostazioni”———–> Importa calendario e selezionate il file generato prima da iCal.

Aprite nuovamente iCal ed andate su:

iCal ————> Preferenze ———––> Account ———-–> +

Inserite i vostri dati di Gmail alla fine della procedura dovreste ottenere questa situazione:

Indirizzo server: www.google.com

Percorso server: /calendar/dav/(VOSTRO NOME)@gmail.com/user

(continua…)

Altri articoli correlati:

  1. Guida: configuriamo Google Sync con iPad – il MobileMe è gratis (prima parte)
  2. Guida: configuriamo Google Sync con iPad – il MobileMe è gratis (terza parte)
  3. Google Docs compatibile con iPad
  4. MobileMe potrebbe diventare gratuito da lunedì
  5. Guida: tutti i modi per guardare i film su iPad (seconda parte)

Lascia un commento