set 14

Incredibile ma vero: a partire da dicembre verranno prodotti iPad in un territorio differente dalla Cina ovvero in Brasile.

Ovviamente gli iPad in questione saranno in tutto e per tutto identici ai loro cugini dagli occhi a mandorla, se non forse per la scritta “Assembled in Brazil” sulla scocca posteriore.

La notizia, confermata dal Ministro della Scienza e della Tecnologia, Aloizio Mercadante, ha dell’incredibile perché si tratta della prima delocalizzazione da Cina a Brasile per questa categoria di prodotti.

Il motivo che ha spinto Foxconn a delocalizzare in Brasile e il forte taglio della tassazione voluta dal governo brasiliano per le produzioni locali.

Altri articoli correlati:

  1. Il presidente russo Medvedev ed il suo iPad
  2. Decreto approvato: gli europarlamentari avranno iPad
  3. iPad parte alla conquista della Cina
  4. USA: Esauriti gli iPad al 3 aprile: secondo turno dal 12 aprile
  5. Incisioni al laser gratis per gli acquirenti di iPad

Lascia un commento