gen 26

Sembra che Apple abbia deciso di permettere agli sviluppatori maggiore libertà in merito ad AirPlay.

In pratica, a partire da iOS 4.3, le applicazioni di terze parti potranno sfruttare AirPlay; non saremmo quindi costretti a transitare per le applicazioni native.

Un primo esempio?

Date  un’occhiata alla App “StreamToMe“.

I riferimenti ad AirPlay sono più che evidenti!

Altri articoli correlati:

  1. Guida: attivare Airplay su Mac OS X
  2. iPad 2 sarà disponibile a partire dal 25 marzo
  3. iOS 5 GM sarà rilasciata entro fine settembre
  4. iPad iOS 4.2 è arrivata: vediamo insieme le novità
  5. iPad 4 sarà dotato del processore A6 Quad Core

Lascia un commento