lug 31

Secondo il CEO di EA John Riccitiello, Xbox 360, Playstation 3 e la Wii non sono più le forze dominanti nel panorama delle console.

Nel 2000 le console rappresentavano l’80 per cento dell’industria dei videogiochi.

Ora, soli 11 anni dopo, il mercato si è spostato e le console ne conservano un misero 40 per cento.

Il mercato delle console, con poche eccezioni, è in piena crisi.

Ma c’è iPad.

Un sistema che si sta ritagliando una nicchia sempre più grande, anche se manca l’hardware per i “gioco seri”.

iPad è nuovo, accessibile (giochi per ogni età in ogni genere), abbordabile (5,99€ contro i 59,99 € delle App per console), e sta diventando incredibilmente popolare nel settore dei giochi.

dice il CEO di EA John Riccitiello:

La nostra piattaforma con la crescita più rapida in questo momento è iPad; una piattaforma che non esisteva 18 mesi fa. I giochi per Console non sono stati aggiornati negli ultimi cinque anni, i proprietari di iPad invece possono utilizzare App Store per scaricare o aggiornare alle ultime versioni i giochi preferiti. In più è una grande piattaforma per l’introduzione di concetti innovativi come è stato fatto in Max, Magic Marker e Kona’s Crate.

iPad 2 ha fornito un grande impulso ai videogiochi grazie ai miglioramenti hardware ed è probabile che Apple continuerà questo trend con iPad 3.

Altri articoli correlati:

  1. Steve Jobs è il CEO più “Smart” per Fortune
  2. Continua la crescita di Apple
  3. 4780 App sviluppate per iPad: 32% di crescita in 15 giorni
  4. iPad è il dispositivo elettronico non cellulare più venduto della storia
  5. Rupert Murdoch valuta investimenti sulla piattaforma iPad

Lascia un commento