giu 03

il 38% degli iPad si trova al di fuori degli Stati Uniti: il 16% in Europa

Sono finalmente usciti i dati AdMob sul traffico internet di maggio e ci sono delle interessanti sorprese in termini di distribuzione globale di iPad.

Infatti, nonostante il mese sia stato sostanzialmente spezzato in due dal pre e post lancio globale, il 38% del traffico rilevato è esterno agli Stati Uniti.

Più precisamente abbiamo un pareggio tra Asia e Europa col 16% ed il resto del mondo con il 7%.

La Top 5 dei paesi è la seguente:

58% – Stati Uniti

5% – Giappone

4% – Cina

4% – Inghilterra

3% – Canada

Per quanto riguarda gli altri paesi europei non sono presenti i dettagli.

Questi dati sono stati ottenuti studiando la posizione di 850.000 iPad con almeno una richiesta di Ad.

Visto che a inizio mese si parlava di una percentuale intorno al 10% di iPad fuori dagli USA, ed oggi del 38%, ci sono ottime probabilità che il sorpasso possa arrivare già dal prossimo mese.

Altri articoli correlati:

  1. Il 10% degli iPad venduti negli States è arrivato in Europa ed Asia
  2. iPad: Italia al nono posto per traffico internet AdMob
  3. La furia degli europei sul prezzo di iPad: Steve ci spiega le sue ragioni
  4. Grazie ad iPad iOS supera la somma di Linux e Android
  5. iPad rappresenta un nuovo modo di utilizzare internet

Lascia un commento