mag 24

iPad in Parlamento

Si apprende oggi dal Times Online, che alcuni membri del Parlamento Europeo hanno proposto che, con l’arrivo di iPad in Europa, ad ogni singolo parlamentare debba essere fornito un proprio tablet.

Infatti l‘ufficio amministrativo del Parlamento ha stanziato circa 5 milioni di Euro per l’IT mobility project.

Nonostante le crisi finanziare che stanno invadendo gli stati europei, l’ufficio di Presidenza ha deciso che tutti i 736 parlamentari disporranno presto di iPad.

Questo per permettere di rimanere sempre informati anche fuori dall’ufficio o in vacanza, ma soprattutto per sostituire gli ormai obsoleti PC, dove su alcuni di essi risulta essere ancora installato Microsoft Word 2003.

Gli iPad costeranno all’incirca 600 Euro ciascuno.

Anche se ai deputati sono stati appena dati dei portatili Hewlett-Packard, alcuni di loro hanno dichiarato che iPad è comunque meno ingombrante, ma soprattutto più pratico.

Questa iniziativa è portata avanti, oltre che da un certo numero di parlamentari, anche da Klaus Welle, segretario generale tedesco del Parlamento Europeo, famoso per la sua passione per i dispositivi Apple.

Non tutti, però, sono a favore di questa iniziativa.

Infatti Marta Andreasen, membro dell’Ukip (United Kingdom Independence Party), che siede nella commisione bilancio ha dichiarato:

Sono totalmente contraria a questa proposta, in quanto molti dei deputati non sanno utilizzare né il computer né tanto meno internet. Inoltre non mi sembra corretto nei confronti dei contribuenti europei che al momento stanno affrontando gravi crisi economiche.

Un portavoce dell’europarlamento ha negato l’esistenza di piani che prevedano l’uso di iPad da parte dei singoli deputati.

Altri articoli correlati:

  1. Decreto approvato: gli europarlamentari avranno iPad
  2. Europarlamento24: tutte le news del Parlamento Europeo direttamente su iPad
  3. La Fiat 500 Twin Air arriva su iPad
  4. Wired arriva su iPad
  5. i7mezzo HD per iPad arriva su App Store

Una risposta a “iPad arriva al Parlamento Europeo”

  1. [...] fa vi avevamo accennato alla notizia che nel piano “IT mobility“ era incluso l’adozione del tablet da parte di 736 euro [...]

Lascia un commento