giu 18

Previsioni di crescita di iPad

Vi propongo un interessante studio sull’andamento del mercato di iPad.

Riassumendo i capitoli precedenti vi posso dire che il mercato Netbook, prima dell’arrivo di iPad, cresceva a ritmi forsennati.

Dal 2008 al 2009 aveva addirittura raddoppiato la sua quota di mercato.

Bene, ora sembra che iPad abbia cristallizzato la sua posizione.

In pratica, la quota di mercato che, via via, sta passando dal Pc Desktop a differenti forme di computer, più adatte alla mobilità, sta transitando su iPad che, nel giro dei prossimi anni, dovrebbe guidare la scalata dei tablet.

Previsioni di crescita di iPad

In pratica, sebbene i tablet non uccideranno i Netbook, si può dire che abbiano raccolto una grossa fascia di utenza che li considera più adatti per compiere determinate funzioni.

In fin dei conti sembra che molte persone si stiano accorgendo che, per navigare su internet, guardare un film o fare un grafico (quelli che ho postato in questo articolo sono stati fatti da iPad) non è necessario un computer dotato di Quad-Core.

Inoltre è altrettanto evidente che i Netbook, spesso, sono troppo simili ai Notebook classici; hanno una scarsa durata della batteria, tempi di accesso troppo lenti e, necessitano di un tavolo per essere usati comodamente.

Altri articoli correlati:

  1. Per la AMD iPad ha colpito sia il mercato dei Netbook che dei Notebook
  2. Forse qualche netbook sopravviverà nonostante iPad
  3. Asus diminuisce la produzione di Netbook
  4. Goldman Sachs: iPad sostituirà i Netbook
  5. Apple continua la sua battaglia con Adobe

Una risposta a “iPad continua la sua battaglia contro i Netbook”

  1. Filippo scrive:

    A mio parere iPad è tutto quello che va contro la libertà di internet.
    Prima di tutto perchè non si possono vedere applicazioni web sviluppate con tecnologia Adobe Flash Player.
    Facciamo alcuni esempi, sono al mare ed ho bisogno di sapere qual’è il traffico autostradale in tempo reale. Bene, cerco su google e mi salta fuori il sito autostrade italiane, pagina traffico in tempo reale.
    Ma come ?!? Non posso vederlo ?
    E’ chiaramente un’applicazione sviluppata con Adobe Flash Player e quindi non la si vede.
    E così con tanti altri siti, vedi Nike store, alberghi e ristoranti che permettono di prenotare online ecc ecc.

    La soluzione ?
    Semplice per Steve Jobs, comprare un’app per autostrade, nike, hotels, ecc ecc che chiaramente sono acquistabili SOLO ED ESCLUSIVAMENTE da Apple App Store.
    E questo sarebbe internet libero ?
    L’utente finale dovrebbe fare bene due conti prima di acquistare iPad.

Lascia un commento