mag 29

Coda? No grazie!

Sono passate 24 ore dal lancio di iPad in Italia e possiamo iniziare a fare le prime analisi.

In primo luogo dobbiamo dire che gli italiani non hanno avuto un atteggiamento “ansioso” come quello registrato in altri paesi, in cui si sono registrate code a partire dalla notte.

Non fraintendete però questo atteggiamento con una fredda accoglienza al tablet di Cupertino; in tutti i negozi si è infatti registrato un afflusso corposo e costante di acquirenti lungo tutta la giornata.

Stando a quanto dichiarato da una dipendente (Manuela) di uno dei centri Apple di Roma, la società della mela è stata molto rigida in merito alle modalità di vendita del tablet, in particolar modo in merito all’orario di apertura.

Analizzando i primi dati di vendite vi possiamo dire che, a metà giornata di ieri, la media di vendita per negozio si attestava intorno alle 100 unità (dati su Roma).

Il modello più venduto è stato, alla faccia della crisi, quello più caro: il 3G+WiFI da 64GB.

In seconda posizione si è classificato il WiFi da16GB. In pratica, agli italiani piacciono gli estremi.


Altri articoli correlati:

  1. iPad è il dispositivo elettronico non cellulare più venduto della storia
  2. Day After: un paio di considerazioni sui risultati di iPad
  3. Le App per iPad piacciono di più sia agli sviluppatori che agli utenti
  4. iPad è il gadget più desiderato del 2010: parola di TIME
  5. iPad è ancora il dispositivo iOS più veloce secondo i primi test

Lascia un commento