mag 28

iPad disponibile da oggi in Italia

Se siete già dei felici proprietari di iPhone o iPod touch, questo articolo potrebbe essere superfluo; se invece vi avvicinate, per la prima volta, a questo mondo vi consiglio di leggerlo attentamente.

Se invece siete alla ricerca di un luogo in cui acquistarlo, vi rimando a questo post in cui vi spieghiamo come trovare in un batter d’occhio il punto vendita più vicino!

Dopo aver scartato il vostro iPad la prima cosa che dovete fare è collegarlo al vostro Mac o Pc per attivarlo tramite iTunes.

Nel caso aveste già un iPhone o un iPod potrete sincronizzarlo con iTunes con il vostro account esistente; se invece questo è il vostro primo dispositivo di questo genere dovrete creare un account seguendo una semplice procedura guidata.

Per fare questo è richiesta una connessione ad internet.

Ora il vostro iPad è in funzione e potete iniziare ad usarlo.

Per prima cosa, immagino, vorrete installare delle applicazioni; il metodo di ricerca e installazione è molto più semplice di quello a cui siete abituati con un normale computer.

In pratica è sufficiente fare un click sull’icona di “App Store” e navigare nella varie categorie.

Quando trovate una App che vi aggrada, per installarla basta premere sul prezzo ed inserire la password del vostro account di iTunes.

Comparirà quindi un’icona con la App installata, cliccandoci sopra questa si avvierà e potrete utilizzarla.

Per rimuoverla bisogna tenere premuta l’icona della App per qualche secondo e schiacciare la croce che compare in alto a sinistra.

Ora divertitevi un po’! Nel prossimo post vi consiglierò un po’ di applicazioni; seguiteci!

P.s. se avete domande non esitate a chiedere

Altri articoli correlati:

  1. Guida: configuriamo Google Sync con iPad – il MobileMe è gratis (prima parte)
  2. iPad usato come guida interattiva nel museo Mercedes
  3. iPad è arrivato! Una lista di applicazioni imperdibili
  4. Jailbreak su iPad: Spirit è arrivato
  5. Guida: configuriamo Google Sync con iPad – il MobileMe è gratis (terza parte)

4 risposte a “iPad è arrivato! Mini guida per iniziare ad usarlo”

  1. Danilo scrive:

    Non mi sembra legale che per poter utilizzare un dispositivo che ho acquistato debba creare un account per il quale devo dare il numero di carta di credito. O c’è qualche cosa che mi sfugge?
    Ringrazio in anticipo per la risposta.

  2. Marco scrive:

    Capisco la perplessità ma il sistema di acquisto di applicazioni, attraverso App Store, è basato su questo metodo di pagamento. Volendo si può utilizzare una poste pay dedicata agli acquisti su internet. In ogni caso, per la semplice attivazione di iPad si può creare un account senza inserire alcuna carta di credito. Se vuoi crearne uno segui la nostra guida sul come creare un account americano. Ovviamente tu resta sull’app store italiano ma segui la stessa procedura!

  3. paolo scrive:

    Chiedo scusa dopo il collegamento ad Itunes mi chiede di configurare la rete wifi.Non avendo connessioni wifi è possibile collegarlo a cavi di rete?
    Ciao

  4. Marco scrive:

    Non è possibile collegare iPad ad una rete via cavo. Puoi però condividere la rete tramite il tuo Mac e creare così una WiFi direttamente. Il percorso per creare la rete è:

    Preferenze di Sistema -> Condivisione -> Condivisione Internet

    Imposta la condivisione da Ethernet ai computer che usano AirPort, imposta una password ed il gioco è fatto.

Lascia un commento