set 14

ipad testato in un liceo di Bergamo

La prima scuola italiana dotata di iPad va incontro ai primi problemi.

Stiamo parlando del lodevole tentativo del liceo scientifico di Bergamo Lussana di testare iPad come strumento didattico in una sua classe, la 4L.

Purtroppo ieri mattina sono bastati pochi istanti per rendersi conto che il tutto doveva essere rinviato a causa della mancanza del WiFi.

La sperimentazione andrà comunque avanti ed i problemi di rete saranno risolti entro fine settembre.

Speriamo che l’esperimento ottenga risultati migliori della “lavagna digitale” che, spesso, è poco più di un soprammobile nelle aule italiane.

In ogni caso facciamo i complimenti agli insegnati e ed ai dirigenti scolastici che sono riusciti a portare una ventata di tecnologia in un ambiente spesso poco propenso a questo genere di cambiamenti.

Ovviamente facciamo un in bocca al lupo per l’interessante anno scolastico agli studenti della 4L!

Altri articoli correlati:

  1. Primi problemi per iPad: WiFi instabile
  2. iPad: primi problemi con i video in 3G
  3. L’editoria italiana continua ad investire su iPad: arrivano Jack, Focus, Focus Storia e Geo
  4. iPad e BTstack mouse: risposte ai primi problemi
  5. Problemi di distribuzione e andamento vendite per Apple iPad

Lascia un commento