set 05

La Dott.ssa  Fardowza.A.Nur ha scritto un interessante articolo che tratta del rapporto tra iPad ed autismo.

In pratica iPad si sta dimostrando uno strumento utile ed efficace sotto molti aspetti.

Ecco un breve passaggio del suo articolo:

Negli ultimi anni è cresciuto molto l’utilizzo di iPad come strumento didattico, e soprattutto esso si è rivelato utile nell’istruzione dei bambini affetti di autismo. Questo senza dubbio perché iPad è uno strumento che facilita  la comunicazione e aiuta l’apprendimento.

La sua flessibilità e portabilità e l’aspetto sottile offrono alcuni vantaggi aggiuntivi rispetto al Laptop PC. In più il touch screen e il layout rendono iPad più accessibile ai bambini con difficoltà di coordinamento motorio fine. Il fatto che lo schermo di iPad sia ad alta definizione e retroilluminato LED permette a ogni dettaglio di essere nitido, chiaro, e questo cattura l’attenzione del bambino; inoltre il sistema Multi-Touch di iPad permette di fare tutto con le dita e con semplici gesti come toccare, scorrere, pizzicare è possibile ottenere un risultato attivo e immediato; a mio figlio, come a molti ragazzi affetti da autismo, piacciono eventi che creano una dinamica “causa-effetto”.  Al contrario, scrivere e digitare richiedono più energia.

Il bambino può colorare con le dita senza sporcarsi minimamente e vivere allo stesso tempo l’esperienza artistica. O può eseguire attività di pittura in stanze non appositamente attrezzate. Tutto ciò è molto importante per i nostri bambini che soffrono di problemi sensoriali.

Se siete interessati all’argomento ecco il link all’intero articolo.

Altri articoli correlati:

  1. iPad sta diventando uno strumento sempre più utile ai medici.
  2. iPad potrebbe diventare uno strumento musicale con Artikulator
  3. Loopbag Transit: uno zaino per iPad
  4. Ai bambini piacciono le mele morsicate
  5. iPad usato in sala operatoria

Lascia un commento