ago 03

IHS iSuppli ha condotto un’analisi approfondità sul mercato dei tablet analizzando, oltre ad iPad e iPad 2, i maggiori concorrenti:

  • Samsung’s Galaxy Tab 10.1,
  • Research In Motion’s BlackBerry,
  • Motorola’s Xoom,
  • Hewlett-Packard’s TouchPad.
  • Asus’s Eee Pad.

la conclusione è una sola: stanno fallendo.

Ecco cosa ne pensa Wayne Lam di IHS:

Poiché Apple controlla sia il sistema operativo che l’hardware di iPad, è in grado di raggiungere un’ efficienza di progettazione che gli altri produttori altri non possono.

Questa efficienza diventa evidente in settori come la memoria e la batteria, in cui Apple mantiene vantaggi in termini di costi, risparmio di spazio e prestazioni rispetto a tutti i competitors del settore.

In pratica i produttori di Tablet si stanno concentrando su dettagli hardware poco utili senza focalizzare il vero problema: Android.

I produttori hanno, nella sostanza, pensato: Google sta facendo qualcosa di buono  (Android),  proviamolo.

Apple invece ha creato un mix ottimo tra hardware e software.

Altri articoli correlati:

  1. Android cresce ma iPad continua ad essere il re dei Tablet
  2. Quante App servono ad Android?
  3. Rubati dati sensibili di milioni di utenti Android
  4. Ecco perché Android 3.0 non ha successo; parola di Nvidia
  5. iPad supera Android e iPod touch per utilizzo su Internet

Lascia un commento