giu 11

Rivista automobilistica Quattroruote per iPad

Ebbene sì, alle tante testate che hanno deciso di fornire i loro contenuti su iPad, si aggiunge anche Quattroruote.

Rivista automobilistica Quattroruote per iPad

Penso che Quattroruote non abbia bisogno di particolari presentazioni; con una tiratura di oltre 500.000 copie raggiunge moltissimi lettori in tutta Italia e non solo.

Saltiamo quindi i convenevoli e andiamo al sodo: come va questa App?

Rivista automobilistica Quattroruote per iPad

Innanzitutto vi posso dire che non si tratta di un semplice Pdf adattato ad hoc ma di una App decisamente più completa, con scorciatoie tematica, segnalibri, gallerie e contenuti video.

A dirlo così sembrerebbe perfetta, in realtà, per certi versi si tratta di una versione ancora un po’ acerba.

Rivista automobilistica Quattroruote per iPad

I difetti più fastidiosi che ho riscontrato sono:

  • il malfunzionamento delle gallerie di immagini (a me si apre una schermata nera, e si blocca lì);
  • la lentezza tra il passaggio dalla modalità landscape a quella ritratto;
  • l’imprecisione generale del sistema di passaggio da una pagina all’altra che, pur essendo funzionante, potrebbe essere migliorato.

Rivista automobilistica Quattroruote per iPad

Ovviamente questi difetti di gioventù sono assolutamente perdonabili visto e considerato che stiamo parlando della versione 1.0 della App.

Se siete interessati al download, con il numero di Maggio offerto gratuitamente, ecco il link ad App Store.

Altri articoli correlati:

  1. Quattroruote di nuovo su iTunes, pronto per il tuo iPad
  2. La App di Quattroruote momentaneamente Offline
  3. Best Movie Magazine, la rivista diventa multimediale in un’App
  4. Ubuntu Facile: un bel mensile italiano sul mondo dei pinguini
  5. Astrologist Pro: vi svelerà quello che vi aspetta il Futuro

Una risposta a “Quattroruote: lo storico mensile di automobilismo si apre al futuro”

  1. [...] avevamo già recensito questa applicazione non appena era apparsa su iTunes, ma la rimetteremo presto alla prova per vedere se questi giorni [...]

Lascia un commento